Pizza integrale ripiena con cavolo nero e olive

Buon Pomeriggio a tutti Voi!

Avevamo voglia di qualcosa di “goloso”, senza però rinunciare agli ingredienti salutari che amiamo tanto…..e così ho pensato di fare (per la prima volta 🙂 ) la pizza integrale.

Pensavo rimanesse anche per il pranzo di oggi, ma l’abbiamo divorata TUTTA in 10 minuti.

Ecco a Voi la ricetta :

PER L’IMPASTO:

400 gr di farina integrale

1 cucchiaio di curcuma per dare quel colore giallo che mi piace tanto!

250 ml di acqua

3 cucchiai di olio EVO

1 presa di sale

1 cucchiaino di zucchero di canna

3 gr di lievito di birra fresco

PER IL RIPIENO:

1 cavolo nero (vi sembrerà tanto ma si riduce molto in cottura)

20 olive nere (se trovate quelle taggiasche è meglio)

300 gr di passata di pomodoro

3 cipolline fresche

80 gr di formaggio maasdam  CON CAGLIO MICROBICO (se non siete vegani)

100 gr di mozzarella di riso (per la versione vegana)

2 peperoncini PIRI PIRI

sale secondo i Vs gusti

PROCEDIMENTO:

Aggiungiamo alla farina l’olio , l’acqua ed il lievito sciolto in acqua tiepida e zucchero,cominciamo ad impastare ed aggiungiamo il sale e la curcuma.

Lavoriamo con tanta energia fino a quando il ns impasto non sarà liscio ed omogeneo (15/20 minuti),  poniamolo in una ciotola unta con olio EVO, copriamolo con un canovaccio e lasciamolo in frigo per circa 12 ore.

Prepariamo il ripieno:

Mettiamo il cavolo nero tagliato a listarelle  in una padella antiaderente a bordi alti, aggiungiamo un bicchiere d’acqua e 2 prese di sale, copriamo e lasciamo a andare a fuoco medio per 5/10 minuti.

Quando il cavolo sarà appassito aggiungiamo la passata di pomodoro, le olive tagliate in 2, 2 cucchiai di olio evo, le cipolline, copriamo ancora e stavolta lasciamo cuocere a fuoco lentissimo per 10/15 minuti.

Regoliamo di sale ed aggiungiamo il peperoncino.

Adesso stendiamo la pasta in 2 dischi delle stesse dimensioni, poniamo il primo disco su una teglia coperta da carta forno e adagiamo sopra metà delle verdure, aggiungiamo il formaggio ed il resto delle verdure e copriamo col secondo disco.

Sigilliamo i bordi con i rebbi di una forchetta affinchè il ripieno non fuoriesca durante la cottura.

Inforniamo a 200° per 20/25 minuti.

Sforniamo e lasciamo raffreddare per 15 minuti.

Spero che vi piaccia!!!

UN ABBRACCIO A TUTTI VOI.

LUCIA